giovedì 6 ottobre 2022

Illustrazione
Lluís Raventós
Giovedì, XXVII settimana del Tempo Ordinario
Testo del Vangelo
Lc 11,5-13
Gesù disse ai discepoli: «Ebbene, io vi dico: chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto».
Commento al Vangelo
Oggi Gesù Cristo ci parla fortemente: «Ebbene io vi dico». Non vede l'ora di “esibirsi” con i suoi figli gli uomini! Il ragionamento di Gesù ha una logica travolgente: «Quale padre tra voi, se il figlio gli chiede un pesce, gli darà al posto del pesce una serpe? O se gli chiede un uovo, gli darà uno scorpione?». —E la conclusione infonde speranza: «Se dunque voi, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro celeste darà lo Spirito Santo a coloro che glielo chiedono!». Garanzia totale di successo!

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e consigliamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare appieno la navigazione

Accetto